La migliore musica per il tuo negozio

La migliore musica per il tuo negozio

A volte è difficile capire quale sia la musica migliore per fare shopping, è facile identificare quale sia la peggiore! Di solito è fastidiosa, rumorosa e difficile da sentire, tanto che manda i clienti fuori dalla porta .

Di cosa hai bisogno? Di musica che, non solo faccia rimanere gli acquirenti in negozio, ma che migliori anche la loro esperienza di shopping, aumentando le vendite.

La musica di sottofondo in una attività commerciale può:

  • Creare un’esperienza unica ed un ambiente completamente brandizzati
  • Diminuire lo stress del cliente
  • Migliorare la produttività dei dipendenti
  • Aumentare le vendite

La musica di sottofondo è più che riempire un silenzio, è uno strumento che aiuta a migliorare i risultati dell’attività.

Qual è la musica perfetta per il tuo negozio? Quella che soddisfa i seguenti requisiti.

Uno dei fattori più importanti nella selezione della musica adatta allo shopping è legato ai diritti d’autore. Possono insorgere complicazioni legali quando si sceglie di suonare una playlist di brani in una attività commerciale. Potresti infrangere queste regole se suoni canzoni attraverso: la radio, CD, iPod, servizi di streaming (come Spotify).

Molte aziende commettono questo errore senza nemmeno rendersene conto.

La musica è adatta al tuo marchio? Inizia considerando la tua attività nel suo insieme.

Annota le caratteristiche del marchio che definiscono la personalità della tua attività, quindi abbinale con uno stile musicale che le rispecchia.

La scelta di un suono che corrisponda alla personalità dell’azienda garantisce la continuità del marchio e può anche aumentare le vendite.

Hai bisogno di un’idea su quale tipo di musica scegliere? Clicca qui per attivare una DEMO GRATIS e ascoltare le opzioni proposte da RADIO BRAND

La tua playlist è personale ma… non tutto quello che ti appassiona, piace anche agli altri.

Certamente non devi smettere di ascoltare le tue canzoni ma, solo perché ti piace un certo stile musicale, non significa che questo sia adatto alla tua attività o ai tuoi clienti. La musica per il tuo negozio non deve seguire le tue preferenze personali.

E’ fondamentale non lasciare che i gestori dei tuoi negozi in franchising o altri dipendenti cambino la musica in base ai loro gusti. La migliore musica di sottofondo per lo shopping nel tuo negozio corrisponde sempre alle preferenze del cliente. Suona quello che vogliono sentire. Stabilisci il suono che corrisponde al tuo marchio. Considera in che modo la tua clientela risponderà alla musica di sottofondo.

La musica deve piacere anche ai tuoi dipendenti! Non puoi dimenticarti di loro. 

I tuoi lavoratori ascoltano musica per tutto il giorno nel negozio. Se questa li infastidisce, se è spiacevole o fastidiosa, può avere un impatto peggiorativo sulle prestazioni di chi lavora e quindi sul guadagno globale della tua attività. C’è bisogno del giusto equilibrio di canzoni che renda felici i dipendenti.

Crea un’esperienza completa in negozio! Per ottenere il massimo da un sistema audio, oltre alla musica, incorpora messaggi/spot pubblicitari.

Trovare la migliore playlist per lo shopping non significa solo scegliere le canzoni giuste, si tratta anche di scegliere quelle con il giusto ritmo e volume. La musica lenta consente ai clienti di rilassarsi e di trascorrere più tempo nel negozio, quella con un ritmo più veloce fa sì che essi si spostino più rapidamente all’interno del negozio e – di conseguenza – diminuisca il tempo dedicato allo shopping. La musica ad alto volume è più adatta ad acquirenti giovani, quella più soft e morbida a quelli più adulti.



Prova il nostro servizio. Attiva la versione demo con un click e buon ascolto!