5 modi per impressionare i Millennials

5 modi per impressionare i Millennials

Con questa parola si intendono tutti coloro che sono nati tra i primi anni 80 ed il 1996.

Grazie al loro rilevante potere d’acquisto, i Millennials sono clienti numerosissimi che non vanno ignorati.

Secondo una ricerca condotta da una società di marketing comportamentale americana, il 50% dei Millennials si serve di negozi reali – contrariamente a quanto si creda. Non acquistano esclusivamente online, anzi, si divertono ancora a uscire e a fare shopping!

Il punto è: come attrarre ed emozionare questa potente e ampia gamma demografica di acquirenti?

Te lo diciamo in 5 modi.

 

1. Offri un’esperienza unica.

I Millennials esercitano un notevole potere di spesa e usano i loro soldi non solo per comprare cose, ma anche per vivere “esperienze” che ritengono più soddisfacenti rispetto al semplice acquisto di un oggetto dello stesso valore.

Come fare?

  • Connetti tutti su Instagram. Crea un tuo profilo e stimola gli acquirenti ad accedere al negozio, a cogliere l’attimo, a condividerlo anche sugli altri social.
  • Ospita eventi VIP di shopping. Rendono speciali i tuoi migliori acquirenti e regalano loro un’esperienza divertente ed esclusiva.
  • Istituisci corsi di formazione o workshop in negozio. Sono un ottimo modo per attrarre clienti che potrebbero essere alla ricerca di qualcosa da fare, in tal modo effettuano un acquisto prima di partire.

 

2. Collega l’esperienza in negozio a quella online.

I Millennials sono iper-connessi ai loro telefonini e quasi tutti possiedono uno smartphone che controllano ripetutamente. Pensa, una persona trascorre soltanto poco più di 10 minuti senza controllare il telefono e questo significa che mentre sperimentano i brand nella vita reale, toccandoli o guardandoli in negozio, contemporaneamente sono anche collegati al mondo digitale (oltre il 90% dei consumatori utilizza uno smartphone mentre fa shopping).

  • Fai marketing con tutti i canali social. Assicurati che tutti siano uniti e collegati.
  • Dai connessione WiFi gratuita. Poiché tutti utilizzano lo smartphone per avere informazioni – anche per per confrontare prezzi e prodotti mentre fanno shopping – la wifi gratis consente a tutti di trovarle più facilmente.
  • Caratterizza i social nel tuo negozio. Imposta schermi digitali con flussi dei tuoi feed di social media per portare l’esperienza digitale nel tuo negozio.

 

3. Personalizza le esperienze dei clienti.

Poiché i Millennials sono abituati ad avere esperienze di brand online, si aspettano qualcosa: personalizzazione!

Esperienze create apposta per loro, proprio per soddisfare i loro interessi.

Se vuoi essere indispensabile per questi clienti, rendi la loro esperienza nel negozio unica, tanto quanto la loro esperienza online.

  • Raccogli i dati dei clienti quando sono nel negozio,  in seguito potrai inviare campagne di re-marketing digitale tramite e-mail.
  • Usa la WiFi gratis per inviare notifiche push (basate sulle abitudini dei clienti), potrai inviare loro offerte e coupon in base al loro modo di acquistare.
  • Utilizza app geofisiche per far fronte ulteriormente alle richieste dei clienti.

 

4. Mostra la responsabilità sociale della tua azienda.

I Millennials scelgono i brand anche in base a ciò che fanno nel mondo, alle loro finalità “sociali”.

Metti in evidenza la tua attività filantropica in uno spazio apposito all’interno del tuo negozio, assicurandoti che i tuoi clienti conoscano le iniziative che l’azienda promuove nella tua comunità o in tutto il mondo.

 

5. Sii veloce, efficiente e lungimirante.

Crescendo nel mondo “on-demand”, i Millennials si aspettano di ottenere ciò che vogliono …e subito! Non vogliono aspettare, perciò puoi soddisfare il loro bisogno ed insieme il desiderio di facilità nell’acquisto.

  • Imposta casse self-service, per accelerare l’acquisto.
  • Offri acquisti online con ritiro in negozio, collegando l’acquisto nelle due forme: in negozio e online.


Prova il nostro servizio. Attiva la versione demo con un click e buon ascolto!