Come seguire i clienti in negozio

Come seguire i clienti in negozio

Molti esperti di marketing pensano all’esperienza del cliente nello shopping come a qualcosa che dura molto tempo. In realtà non deve sempre essere un processo lungo. Le fasi sono cinque. Vediamole insieme.

1. Consapevolezza

La prima fase inizia quando i clienti si rendono conto di avere un problema da risolvere, una domanda a cui si deve rispondere o un articolo che desiderano acquistare. Diventando consapevoli delle loro necessità, cercano una soluzione. Quelli che entrano nel tuo negozio sono già in questa fase perché ritengono che ci sia qualcosa che tu possa offrire per soddisfarli completamente. Cosa fare?

  • Evidenzia i migliori prodotti e servizi attraverso annunci su video wall.
  • Promuovi offerte e promozioni con messaggi audio.
  • Aggiorna i tuoi contenuti multimediali e crea video accattivanti.
  • Usa messaggi digitali per promuovere social e incoraggiare gli acquirenti a interagire con il tuo brand in futuro.

 

2. Coinvolgimento

Questa fase inizia quando potenziali clienti mostrano interesse per il tuo brand. Connettendosi in internet alla tua attività, parlano con un addetto alle vendite o si registrano alla Wi-Fi nel negozio. Cosa fare?

  • Invia coupon a coloro che si collegano online gratuito mentre si trovano nel tuo negozio.
  • Configura schermi digitali, con alcune informazioni, vicini agli articoli per far conoscere i prodotti.
  • Modifica il contenuto che proponi in base all’attività degli utenti. Personalizzalo in base alle opzioni che essi scelgono.
  • Consegna al tuo team touch pad digitali che includono materiali di vendita, inventario e video informativi.

 

3. Considerazione

In questa terza fase, i clienti sono pronti per l’acquisto ma non hanno ancora deciso se vogliono comprare da te. Stanno valutando tutte le opzioni, per verificare se la tua offerta è la migliore per loro. Invitali a comprendere che tu sei l’opzione giusta per loro! Offri loro supporto e informazioni di cui hanno bisogno per sentirsi sicuri della loro decisione di comprare un prodotto o un servizio dalla tua azienda. Cosa fare?

  • Aggiungi dati di confronto tra te e la tua concorrenza ed evidenzia i vantaggi con la segnaletica e menu digitali.
  • Quando gli acquirenti si collegano alla tua wifi gratis, fai trovare subito informazioni utili per confrontare i tuoi servizi con i concorrenti.
  • Promuovi offerte e coupon a tempo limitato che consentano agli acquirenti di vedere il valore dell’acquisto.ù

 

4. Acquisto

In questa fase, i clienti hanno deciso e sono pronti a comprare, perciò rendi questa cosa più semplice possibile. L’ultima cosa di cui hai bisogno è perderli, stressati da modi di fare troppo lunghi e confusi. Occorrono strategie per rendere semplice l’acquisto da parte dei clienti. Cosa fare?

  • Rendi più rapida l’attesa installando online dei contenuti digitali accattivanti.
  • Consenti ai clienti di effettuare ordini con il touch screen e portali di vendita.
  • Se essi devono aspettare un venditore, rendi l’attesa veloce, impostando un sistema che consenta di richiedere l’assistenza del personale in qualunque momento.

 

5. Post-acquisto

L’ultima fase viene immediatamente dopo la transazione. Essa infatti è solo l’inizio della relazione tra clienti e azienda.

Dopo questa fase gli acquirenti potrebbero aver bisogno di assistenza, pertanto non perdere l’occasione di entrare in contatto nuovamente con loro! Concentrati sull’offerta di un eccellente servizio post vendita e trova il modo per fare re-marketing.

Cosa fare?

  • Chiedi ai clienti il ​​loro indirizzo e-mail così da poterli aggiungere alle tue campagne di re-marketing.
  • Raccogli le loro informazioni personali tramite la Wi-Fi gratuita.
  • Incoraggia gli acquirenti ad aderire al programma di fidelizzazione per ottenere sconti o vantaggi con il loro prossimo acquisto.


Prova il nostro servizio. Attiva la versione demo con un click e buon ascolto!