RADIO BRAND | Come migliorare l’esperienza del cliente con la musica
16507
post-template-default,single,single-post,postid-16507,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

Come migliorare l’esperienza del cliente con la musica

Come migliorare l’esperienza del cliente con la musica

In che modo la musica può farti guadagnare la fidelizzazione di un cliente? Farlo sentire connesso con il tuo brand? 

I venditori sanno che la musica nei negozi influisce sul comportamento degli acquirenti sin dagli anni ’60, quando sono stati pubblicati alcuni dei primi studi sulle “atmosfere dello shopping” e l’impatto dei segnali sensoriali sui clienti.

I clienti possono essere influenzati – sia positivamente che negativamente – dal ritmo, dal volume, dal genere e dal tono della musica trasmessa nei negozi.
Oggi i negozianti e i rivenditori stanno scoprendo sempre più quanto le loro selezioni musicali siano percepite come una forte affermazione di branding, piuttosto che solo un piacevole sottofondo.

Dare voce al brand!

I nostri esperti musicali di RADIO BRAND hanno progettato, costruito e sviluppato l’identità musicale e il suono perfetto per molte aziende. Inoltre RADIO BRAND è una azienda del gruppo editoriale (GRUPPO RADIO LINEA) che ha al suo interno emittenti radiofoniche e televisive trentennali, come ad esempio Radio Linea n°1 e Skyline. Quindi a chi puoi chiedere, se non a noi?

 

Come fai a sapere come dovrebbe suonare un brand?

Molti sono i fattori che prendiamo in considerazione quando strutturiamo l’identità musicale del singolo cliente.

 

1. I suoi Valori fondamentali. Cosa significa il brand del cliente? L’azienda è florida o stanno iniziando una nuova avventura nel mercato? 

2. I suoi Clienti target. Con chi vogliono parlare? Come stanno già relazionandosi con loro? Quando c’è la maggiore affluenza nel negozio?

3. Qual è il processo per creare un’atmosfera audio personalizzata per i loro negozi? Collaboriamo con un cliente per prendere tutte le informazioni relative ai clienti, ai profili ed eventuali dati di vendita o promozione disponibili.

Una volta analizzato questo, possiamo utilizzare la nostra esperienza nel campo musicale e audio per tradurre il tutto in un servizio audio efficace per quel brand ed i suoi clienti.
Ed il bello è che non ci sono due servizi fatti nello stesso modo! Ogni singolo cliente è diverso ed ogni servizio si deve adattare alle sue esigenze specifiche.

La musica è davvero così importante? Sì!
I negozi non possono trasmettere solo ciò che è popolare? No!

La scelta musicale è davvero importante!

Immagina di guardare il film che ami di più. Ogni brano è scrupolosamente registrato, progettato e curato per suscitare l’esatta gamma di emozioni che il regista desidera che tu senta. Quella stessa scena cinematografica senza il suono sarebbe come provare a guidare un’auto senza ruote o senza motore! Non funzionerebbe!

Lo stesso vale per gli ambienti commerciali. La musica e l’audio sono un’estensione dell’esperienza del brand che tocca i sensi tanto quanto tutta la comunicazione visiva che incontri nel negozio. Se abbiamo fatto bene il nostro lavoro, dovrebbe migliorare l’esperienza dei tuoi clienti, senza stonare o scontrarsi con il tuo brand.
Controlliamo la musica per assicurarci che sia adeguata al tuo ambiente.

Come ti sentiresti se una pubblicità per un concorrente si svolgesse nel tuo negozio?

La trasmissione radiofonica di una emittente qualsiasi nel tuo negozio implica anche il pagamento di un canone e corri anche il rischio che una pubblicità concorrente venga ascoltata dai tuoi clienti NEL TUO NEGOZIO!

 

Ecco alcuni esempi di brand che usano bene la musica.

McDonald’s è stato il primo a cambiare le cose quando, nel 2003, ha lanciato la campagna “I’m Lovin’ it” con un jingle eseguito da nientemeno che Justin Timberlake!
Al jingle ha fatto seguito la canzone cantata sempre da Timberlake e prodotta dai Neptunes, che esiste ancora oggi! Ascolta: https://youtu.be/ZhXt3v5rYnE

Anche dopo che la popolarità della canzone è svanita, oramai era diventata talmente familiare da poterla fischiettare! Abbiamo associato immediatamente quelle 5 note con McDonald’s. Sicuramente quella campagna valeva quanto è stata pagata (…non poco!).

Tags:


Prova il nostro servizio. Attiva la versione demo con un click e buon ascolto!